Servizi

 

Sviluppo prodotti lievitati

Lo sviluppo di impasti unici e identitari, il miglioramento di quelli esistenti e il relativo inserimento nei propri flussi di produzione secondo metodi e tempistiche ben definite, aiuta a standardizzare i processi produttivi per garantire alla propria clientela un prodotto di qualità sempre costante.

 
 

Start-up

Lo sapevate che i primi 6 mesi di apertura di un'attività definiranno per gli anni a venire l'immagine percepita della struttura stessa? Una buona partenza può quindi rappresentare l'ago della bilancia nello sviluppo di un'attività di successo. La presenza di un consulente specializzato è fondamentale nello sviluppo di una nuovaattività; commerciali e progettisti, nonostante la storicità dei propri marchi, potrebbero nonaver maturato sufficiente esperienza diretta della gestione organizzativa e produttiva inuna struttura ristorativa, questo potrebbe portare a sviluppare progetti o proporre forniture che soddisferebbero solo in parte le reali necessità operative. Inserire quindi nel proprio team di sviluppo un consulente specializzato potrà rivelarsi una scelta cruciale per un confronto positivo su una visione pratica e gestionale più specifica.

 
 

Sviluppo menù

Un menù non è solo una lista di proposte, ma un vero e proprio percorso gastronomico ingrado di rappresentare il concept della struttura stessa. Sviluppare un menù significa effettuare una ricerca mirata per offrire una proposta condensata nella scelta ma in grado di soddisfare i gusti e le esigenze dei nostri clienti, nel rispetto di un food cost conveniente e funzionale.

 
 

Problem solving

Uno dei primi chef con cui ho lavorato mi disse fin dal primo giorno di lavoro: "Claudio, ricordati che la cucina non è cucinare, ma risolvere problemi". Fu una frase a cui non diedi molta importanza all'epoca ma non ci misi molto a capire cosa intendesse. La gestione del magazzino, l'organizzazione degli spazi di lavoro, la gestione degli ingredienti, le tecniche di recupero, lo sviluppo dei food cost, la pulizia, il servizio, le richieste dei clienti, il caldo, il tempo che scorre, le ordinazioni sbagliate, lo stress, la gente che aspetta, il personale che litiga, la psicologia applicata, le norme sanitarie, insomma... passare tanto tempo in una cucina professionale porta alla consapevolezza che spesso cucinare diventa l'ultima delle priorità. Per questo diventa importante avere ben chiari quelli che sono gli elementi chiave e le relative criticità che rappresentano il flusso produttivo all'interno di una cucina professionale. L'organizzazione, la consapevolezza di cosa potrebbe andare storto e un piano B (e C) pronto all'uso possono fare la differenza in un servizio tra recensioni da 1 a 5 stelle.

 
 

Ricerca migliori attrezzature

L'impastatrice che state per pagare migliaia di euro è veramente quella più indicata a svolgere il lavoro che vi siete prefissati? Vi siete fatti convincere dall'utilità delle sue funzioni o dal fatto che rientra in una referenza di prodotti top di gamma? Comprereste una supercar per gareggiare in un circuito di fuoristrada? Impastatrice, forno, fermalievita, frigo, banco, ecc... sono elementi chiave per il corretto allestimento di un laboratorio, tuttavia è sbagliato vincolarne la scelta esclusivamente in funzione del prezzo. Attrezzatura di bassa qualità potrebbe non garantire una corretta gestione delle tempistiche di produzione causando crolli drastici della qualità in favore di poche centinaia d'euro risparmiati, come d'altro canto acquistare ciecamente apparecchi blasonati (e probabilmente molto costosi) potrebbe rivelarsi una spesa ingiustificata se i nostri flussi di produzione non prevederanno di sfruttarne le potenzialità. La ricerca dell'attrezzatura è quindi una responsabilità che molto più sovente viene affidata a professionisti di settore che, forti dell'esperienza, sono in grado di selezionare una fornitura realmente indicata per le esigenze di una specifica attività, garantendo il giusto rapporto qualità/prezzo in un investimento a lungo termine.

 
 

Formazione del personale

La pizzeria è una partita, come tale va inquadrata in una brigata e quindi subordinata alla gerarchia di cucina. Sono lontani i tempi in cui la pizzeria era considerata una cucina a se stante e oggi, il pizzaiolo, non è più un detentore di segreti, bensì un eccellente collaboratore preparato tecnicamente e in grado di confrontarsi e coordinarsi in un team propositivo e dinamico. Ad oggi infatti, la richiesta da parte dei ristoratori tende a essere quella di professionisti preparati in grado di padroneggiare molteplici tecniche di lavorazione, così da garantire alla propria struttura una proposta qualitativa sempre fresca e in linea con le tendenze di mercato. In questo settore in continua evoluzione quindi è molto utile pianificare per i propri collaboratori delle sessioni formative di aggiornamento sia per trasmettere loro nuove metodologie che per ridefinire in maniera più efficace le basi dei propri flussi di lavoro. Ma non solo, la formazione è spesso fondamentale per inserire nell'ambiente professionale, personale sprovvisto di qualifiche o attestati di settore, sviluppando ad HOC un percorso formativo focalizzato in maniera semplice e diretta sull'organizzazione di una brigata, sulla terminologia tecnica e le relative tecniche di base.

 
 

Digital Marketing

La comunicazione digitale è diventata negli ultimi anni la chiave di volta nello sviluppo di un piano promozionale; una buona promozione digitale, sostenuta da contenuti multimediali accattivanti e un'offerta sempre più mirata all'interazione digitale, rendono le collaborazioni con agenzie esterne specializzate nello sviluppo di questi contenuti (quali foto, menù interattivi e piani social marketing) estremamente utili per sfruttare, e far fruttare, i moderni trend di comunicazione.

 
 

Ricerca e sviluppo

Dalla collaborazione sullo sviluppo di materie prime o attrezzature mirate, un consulente può rivelarsi un aiuto importante nell'analisi delle criticità e dei punti di forza di un prodotto in fase progettuale.

 
 

Ricerca del personale

Forse una delle fasi più complesse nello sviluppo di una nuova attività, trovare candidati preparati diventa sempre più complesso in questo settore, ed esaminarne correttamente le competenze risulta difficile anche per le agenzie del lavoro. Solo avendo perfettamente chiare le dinamiche di un flusso produttivo di cucina è possibile valutare correttamente un collaboratore e le sue reali potenzialità.

 
Scarica vCard